Essaouira

Stupirsi è una bella abitudine. In questi giorni mi son accorto di aver speso negli ultimi mesi più tempo a godermi filmati dei TED Talks rispetto ai programmi televisivi (che a dir la verità non ho mai considerato un granchè). È un’attività che ora posso dire, per esperienza, che fa tanto tanto bene (a proposito, il 7 maggio 2016 si terrà TEDx UniTO: cercherò di tenervi aggiornati in quanto parte del team organizzativo).

Si impara così che la gratitudine e la compassione fanno la felicità molto più di quanto si possa immaginare sia invece viceversa. Bisogna tornare ad inventarsi nuove parole, tralasciare invidie e rancori per diventare “confelici”, ossia condividere la felicità altrui.

Sono appena tornato da un meraviglioso viaggio in Africa, precisamente in Marocco, a Marrakech. Avrei sempre voluto esplorare questo continente ed ho avuto finalmente il piacere di farlo. Sono giorni che mi hanno dato tanto. E che son entrati a far parte della mia anima.

Nel frattempo non sono riuscito a portare a compimento il tentativo di un libro in 30 giorni su “Come trasformare la propria passione in una professione”. L’Africa mi ha vinto come priorità e non son riuscito a rispettare l’impegno. Bisogna ammetterlo, quando nel proprio piccolo si sbagliano le previsioni. Ma non mi preoccupa più tanto di fallire (a tutti capita, di continuo), quanto piuttosto di riuscire a reagire nella maniera migliore. L’idea è sempre valida, mi prenderò un attimo più di tempo, valuterò se svilupparla anche diversamente.

Intanto colgo l’occasione per condividere con voi che mi leggete alcuni miei aforismi sul cambiamento, perchè il più delle volte siamo noi a definire i nostri limiti:

1. La curiosità dissolve i confini;
2. Viaggiare è vedere lontano, innamorandosi del cambiamento;
3. Best paths are made by many little steps;
4. Bisogna abituarsi a non abituarsi;
5. Perchè cercare l’equilibrio quando puoi trovare le vertigini?;
6. Ciò che non hai, non puoi perdere. Ciò che non sogni, non puoi vincere;
7. Le occasioni si creano, non si aspettano;
8. Senza ostacoli non potremmo superare i nostri limiti;
9. La ricetta del cambiamento è l’amore;
10. Il futuro è di chi lo fa.

La foto in copertina è della spiaggia di Essaouira, bagnata dall’Oceano Atlantico.