10 cose da sapere sull'Africa e altrettante sfide per oltre 1 miliardo di persone

La vita è più bella quando è condivisa, così come la felicità. Quale sfida più entusiasmante ci può essere quindi...

L'intraprendenza come leva per l'impatto sociale

Da anni mi impegno affinchè il mio contributo di cittadino possa generare un impatto sociale per migliorare la qualità...

Come tirare fuori i sogni dal cassetto

Da pochi giorni ho intrapreso un piacevole passatempo. Cerco di guardarmi ogni giorno almeno un filmato dai TED Talks....

#Rockin1000 porta i Foo Fighters a Cesena

Sarò inquieto come Fabio (qua il suo intervento a Tedx Bologna), il ragazzo che ha dato vita all’idea di...

10 motivi per cui fare startup è come correre

Mi trovo a scrivere questo articolo di notte: quando corro la sera ultimamente, non so perchè, faccio fatica a...
Sociale
10 cose da sapere sull'Africa e altrettante sfide per oltre 1 miliardo di persone
Innovazione
L'intraprendenza come leva per l'impatto sociale
Sociale
Come tirare fuori i sogni dal cassetto
Innovazione
#Rockin1000 porta i Foo Fighters a Cesena
Innovazione
10 motivi per cui fare startup è come correre
LagodiViverone
Caro diario

Al di là delle onde

Ogni viaggio apre a diverse prospettive. Poche ore fa mi son “avventurato” in bici verso il lago di Viverone, area dichiarata UNESCO nel 2011, che si trova nel sud del Biellese. Al ritorno, dando uno sguardo al percorso, mi son reso conto che son circa 60 km, che per aver poco allenamento è un discreto giro. Vediamo cosa ne pensano le mie gambe nelle prossime ore…ehehe.

Giunto al lago, mentre mi riposavo per qualche minuto, mi son immerso in pensieri arcobaleno, nei quali ho tinto la penna della mia fantasia. Da qua una mia breve poesia, che condivido volentieri.

Continue reading

Related posts
Adesso
21 luglio 2017
In cima al canyon
20 luglio 2017
10 vantaggi nell’essere ottimisti
17 aprile 2017
KellyMcGonigal-TEDtalk
Innovazione

Stress: come renderselo “amico”. Il TED talk di K. McGonigal.

L’umanità mi ha sempre affascinato, così come il nostro pianeta. Le potenzialità che abbiamo come esseri umani sono straordinarie e quanto si collegano i punti che la scienza ci offre, ciò che ci circonda appare insieme più chiaro e allo stesso tempo affascinante e, nonostante tutto, comunque misterioso (perché più si scopre e più si impara che molto ancora c’è da scoprire).

Condivido perciò volentieri questo TED talk della psicologa USA Kelly McGonigal che parla di resilienza, stress, benessere per sè e per gli altri. Sono temi strettamente connessi ad un’analisi sull’Intelligenza Emotiva che sto portando avanti da alcuni mesi con il mio amico e professionista Davide Boraso, ultimamente anche tramite delle interviste sul blog di BTREES, New Media Agency di cui sono co-fondatore.Continue reading

Related posts
Alexa Fischer: “Fear is your best teacher”
27 luglio 2017
Mark Zuckerberg: «Lo scopo è ciò che crea la vera felicità»
28 maggio 2017
10 vantaggi nell’essere ottimisti
17 aprile 2017
MarkZuckerberg-Harvard
Innovazione

Mark Zuckerberg: «Lo scopo è ciò che crea la vera felicità»

Il discorso di Mark Zuckerberg di pochi giorni fa ad Harvard ha delle similitudini con quello fatto da Steve Jobs a Stanford. Difficile non pensare a dei paragoni. Mi è piaciuto, non considerando la multinazionale che rappresenta, ma per i valori positivi che ha condiviso in pubblico. Per questo motivo ne riporto alcuni passaggi, perchè ritengo che siano di ispirazione per la nostra generazione e non solo:

«La sfida della nostra generazione è creare un mondo dove tutti sentano di avere uno scopo. Lo scopo è ciò che crea la vera felicità. Ritenete che quel determinato cambiamento nel mondo sia così necessario che qualcun altro lo realizzerà. E invece no. Sarete voi a farlo. Tuttavia, avere uno scopo non è sufficiente. Dovete far comprendere alle altre persone il senso dello scopo. Ora è il vostro turno di realizzare cose grandiose. Vi svelerò un segreto: all’inizio, nessuno sa come si fa. Le idee non nascono già formate. Diventano chiare solo lavorandoci. Dovete solo iniziare. Se, prima di iniziare, avessi dovuto capire tutto sulla connessione tra le persone, non avrei mai creato Facebook.Continue reading

Related posts
Alexa Fischer: “Fear is your best teacher”
27 luglio 2017
Stress: come renderselo “amico”. Il TED talk di K. McGonigal.
2 giugno 2017
Vi aspetto anche su “StartupItalia!”
10 febbraio 2017