Mi piace viaggiare. Se a volte preferisco la penna con l’inchiostro dei miei pensieri, in altri casi è il movimento a permettermi di respirare nuovi orizzonti.

Come dicevo qualche giorno fa, in maniere diverse, sono più di quelle che immaginiamo le anime con uno zaino in spalle.

Ad alcune servirebbe il binocolo, ad altre sapere come usarlo. Non è facile incamminarsi, ma siamo tutti nati con il naso all’insù. Poi diventiamo grandi, pensiamo di poter e dover osservare dall’alto, invece più spesso dovremmo guardare anche oltre. Come le giraffe.