Il medium è sempre stato l’epicentro della vita sociale e politica dell’uomo. La bontà di uno strumento dipende da chi lo utilizza, detto questo c’è una verità storica. La radio è stata la protagonista ai tempi di fascismo e nazismo, la Tv ha regnato insieme ai partiti, internet è e sarà il momento dei movimenti apartici e non ideologici.

Di seguito le mie considerazioni sul “MoVimento 5 stelle” supportato da Beppe Grillo e un’introduzione alla nostalgia del futuro.