Category

Sociale

RaggiAppendino
Sociale

3 insegnamenti dalle elezioni di Torino e Roma 2016

«The best way to predict the future is to invent it» Peter Drucker. Sono passati 10 anni da quando seguo il MoVimento 5 Stelle, 7 da quando è stato fondato nel 2009. Come ho scritto pochi giorni fa, sono da sempre interessato all’impatto sociale delle iniziative, che siano esse imprese, politiche o in altra forma.

Così ci tengo a fare una riflessione a freddo dei risultati straordinari ottenuti a Roma (67% per Virginia Raggi) quanto inaspettati a Torino (54% per Chiara Appendino). Considerato che il M5S ha vinto la sfida del ballottaggio in 19 Comuni su 20, direi che è il caso che più incuriosisce di queste elezioni amministrative del 2016. Tanto da essere storie che vengono ora raccontate sul Time, per dire.Continue reading

Related posts
The iceberg of success
12 ottobre 2017
Alexa Fischer: “Fear is your best teacher”
27 luglio 2017
Stress: come renderselo “amico”. Il TED talk di K. McGonigal.
2 giugno 2017
StefanoColmoTEDxUniTO2
Sociale

#TEDxUniTO: Internet of every people!

Ci sono momenti in cui ci si rende conto di non poter essere che infinitamente grati per ciò che si sta vivendo. Sono attimi che ad esempio ho vissuto prima, durante e dopo il TEDx UniTO che ho avuto il piacere di contribuire ad organizzare insieme ad un buon gruppo di ragazzi straordinari. Particolare merito lo hanno però soprattutto gli ideatori.

Il tema era “Internet of people”, un po’ come per rimanere umani mentre si continua a parlare sempre più di Internet of Things. È stato bellissimo perché abbiamo diffuso dei talks fantastici! Per me è stata anche l’occasione per incontrare Pietro Schirano (Product Designer di Facebook), conoscere Alice Lizza (Rai Tv) mettendosi a chiacchierare della Fear Of Missing Out (ne parlavo fin dalla mia prima tesi universitaria sui social network nel 2009) per cui sto elaborando alcune idee propositive con degli amici (di cui ancora però non posso anticiparvi nulla!), scoprire la magia artistica dell’illustratore Davide Bonazzi e anche per ritrovare il mio amico Stefano Colmo, Segretario Generale di Slow Food per la Fondazione Terra Madre. Ma ogni intervento è stato fonte di tante e diverse ispirazioni.

Per chi volesse rivederselo, sulla pagina Facebook ufficiale trovate i video con le riprese live.Continue reading

Related posts
The iceberg of success
12 ottobre 2017
Alexa Fischer: “Fear is your best teacher”
27 luglio 2017
Stress: come renderselo “amico”. Il TED talk di K. McGonigal.
2 giugno 2017
HenriCartier-Bresson
Sociale

#BeLikeHenri: explore and share!

Viaggiare non è “solo” scoprire. È anche scoprirsi. Allora è con grande piacere che diffondo la mostra fotografica su Henri Cartier-Bresson organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella per la quale con Socializers ho il piacere di contribuire per la comunicazione web.

Ne ha parlato, tra gli altri, anche Vogue Italia. Se volete contribuire al racconto seguite #BeLikeHenri e partecipate, sperimentando le sue avventure e provando a cimentarvi per alcuni attimi in esse.

Siamo tutti potenzialmente artisti, perchè come diceva Henri: «Le fotografie possono raggiungere l’eternità attraverso il momento».